Appuntamento settimanale con le news letterarie (e non solo…) di TBE

Abbiamo un vincitore! Iniziamo così il nostro appuntamento con le news letterarie, riportando il vincitore per il Premio Calvino 2020, anzi la vincitrice, Lingua madre di Maddalena Fingerle, la miglior esordiente di quest’anno per la giuria composta da Omar Di Monopoli, Helena Janeczek, Gino Ruozzi, Flavio Soriga e Nadia Terranova. Congratulazioni!

Torniamo in libreria perché ci aspettano moltissime novità. La prima tra queste è Caccia all’Omo, viaggio nel paese dell’omofobia di Simone Alliva, edito da Fandango, che ci porta da nord a sud per scoprire storie di vita, storie difficili ma che dimostrano come questo paese ancora odia chi viene considerato diverso.

Tutti vogliamo qualcuno che ci insegni a scrivere, qualcuno che ci sveli i segreti di quest’arte: la novità è che ci pensa Chuck Palahniuk, amatissimo autore di Fight Club, con questo suo nuovo libro, Tieni Presente Che, edito da Mondadori. In questo libro-viaggio, si passano in rassegna storie, autori e sogni, diventando una guida per il mondo della narrazione.

Torna in libreria anche J.M. Coetzee con il capitolo finale della ‘trilogia di Gesù’. Il romanzo, edito da Einaudi, si intitola proprio La morte di Gesù e ci lascia con ancora più domande mentre seguiamo la crescita di David.

Un altro importante ritorno da segnalare è quello di Almudena Grandes, con La Figlia Ideale, edito da Guanda, che ci porta nella Spagna del dopoguerra e le sue ferite fisiche e mentali.

Ed infine per Ponte Alle Grazie esce l’importantissimo racconto di Alessandra Sciurba, Salvarsi insieme – Storia di una barca a vela sulla rotta dell’umanità che ci racconta il salvataggio in mare dei migranti da parte di chi lo vive e di chi ogni giorno lotta per quei diritti.

Link belli e interessanti

La scrittrice inglese, Bernardine Evaristo, parla di narrativa, narrazione, politica e donne in un’intervista al Guardian.

Un gruppo di attiviste somalo-statunitensi hanno vinto un’importante battaglia contro il colosso Amazon.

Jennifer Guerra presenta il suo saggio, “Il corpo elettrico“, in un dialogo con i filosofi ed editori, Maura Gancitano e Andrea Colamedici.