Appuntamento settimanale con le news letterarie (e non solo…) di TBE

Inizia ottobre, tempo di zucche e tè sotto le coperte, ma anche di Nobel e tante news letterarie. Mentre aspettiamo l’annuncio del vincitore del Nobel per la letteratura 2020, vi ricordiamo che questo mese ci sarà anche il Book Pride 2020, il festival dell’editoria indipendente a Milano.

Oltre a premi e festival, le uscite libresche sono tante, a partire dall’attesissima La Squilibrata di Juliet Escoria, in uscita per Pidgin il 26 ottobre.

Per NN editore invece esce Redenzione di Chiara Marchelli, insegnante di scrittura creativa a New York, che qui ci riporta a Volterra segnata da misteri profondi.

Per SUR invece torna John Updike, compianto maestro della scrittura, in veste di saggista/articolista, in questa raccolta, Armoniose bugie Saggi 1959-2007, in cui scopriamo l’altro lato del prolifico scrittore.

Non possiamo non segnalarvi l’uscita di Scheletri, la nuova opera a fumetti di Zerocalcare, di cui vi avevamo già parlato e che finalmente arriverà sui nostri scaffali il 15 ottobre grazie a, come sempre, Bao Publishing.

Einaudi invece ci propone Il danzatore dell’acqua il nuovo romanzo di Ta-Nehisi Coates, che riporta nella sofferenza degli schiavi e a scoprire il riscatto di un popolo.

Per Adelphi invece ritroviamo Peter Cameron con Cose che succedono di notte, un romanzo che attanaglia e difficilmente lascia indifferenti, grazie ai suoi protagonisti e un’ambientazione altrettanto ambivalente.

Link belli e interessanti

Ius culturae: se l’istruzione smette di essere un diritto e si trasforma in ricatto.

Jennifer Guerra ripercorre la marcia di attivismo contro le persone trans di J.K. Rowling.

7 romanzi distopici sulla maternità