Appuntamento settimanale con le news letterarie (e non solo…) di TBE

Questo mercoledì di news letterarie vogliamo aprirlo con la splendida notizia dell’uscita – per Sur Edizioni – di Ragazza, donna, altro di Bernardine Evaristo. Un romanzo formidabile, da leggere tutto d’un fiato, imperdibile.

Altra novità da non perdere – per Fandango Libri – è Scopami di Virginia Despentes, il romanzo del 1993 che di certo causo scandalo all’epoca, e che probabilmente farà ancora parlare. Ma di certo è un romanzo acuto, affilato e disperato.

Luigi Malerba è stato uno dei grandi scrittori del novecento e un grande intellettuale, amante della letteratura nelle sue forme più svariate. Ora Italo Svevo Edizioni, ci dona una riedizione di Avventure, il libro in cui i personaggi più amati dei grandi romanzi escono dalle loro cornici in cerca, appunto, di nuove avventure.

Edizioni e/o invece ci riporta a Napoli per l’esordio letterario di Patrizia De Luca, architetta ed esperta ambientale. Con Tettagna, De Luca racconta la quotidianità al femminile di varie generazioni di donne, tra segreti ancestrali, modernità e lotta al patriarcato.

Cambiamo genere e parliamo di graphic novel: esce il nuovo capitolo di Josephine Yole Signorelli, in arte Fumettibrutti, Anestesia. Esce per Feltrinelli Comics, torniamo ad esplorare sessualità, l’amore, le lotte e la fatica per conquistare il proprio posto.

Vi ricordate Mark Haddon, l’autore di Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte? L’autore ritorna ora – sempre per Einaudi – con La Focena, un romanzo che parla dell’amore per i libri, ma anche del riscatto e del coraggio di seguire la propria rotta.. in tutti i sensi!

Per Arkadia Editore invece vi proponiamo una bellissima uscita: La collagista di Francesca Mazzucato, la storia di una donna sola, affranta che attraverso un collage terapeutico potrà ricomporre la sua vita.

Link belli e interessanti

Che cosa ci racconta del regime di Pyongyang la letteratura nordcoreana.

In Polonia le donne continuano a protestare contro il divieto all’aborto.

La saggista e attivista, Naomi Klein, spiega come si possa rinascere dal disastro neoliberista.