Appuntamento settimanale con le news letterarie (e non solo…) di TBE

Manca poco al Natale, di quest’anno completamente diverso, ma le novità in libreria non sono mancate, come non sono mancate le iniziative culturali – anche se con difficoltà e anche se molte volte erano proprio a sostegno di chi purtroppo ha perso tutto, o molto, in questo 2020. Anche noi di TBE andiamo in vacanza, ma prima di lasciarvi ecco le ultime news letterarie!

Per prima cosa dedichiamo questo appuntamento a John le Carré, maestro della spy story che ci ha ora lasciato.
E iniziamo con le novità portandovi sulla scena di un crimine con i Delitti di Natale, un antologia che racchiude i migliori maestri di gialli, in libreria per Polillo Editore.

Per continuare con i thriller vi proponiamo Sei giorni di preavviso. Un’indagine di Arthur Jelling, uscito per La Nave di Teseo. Il primo romanzo giallo di Giorgio Scerbanenco, che ci presenta Arthur Jelling, un timido archivista di Boston e una stella del cinema minacciata e in declino.

Passiamo ora alla storia recente del nostro paese, con Milano e la violenza politica 1962-1986. La mappa dei luoghi della città e i luoghi della memoria – per Milieu Edizioni. Un libro che ripercorre gli articoli di giornale e i tanti morti e i tanti scontri di quegli anni.

Per capire invece la situazione politico-sociale attuale vi consigliamo il nuovo numero di Jacobin Italia, dedicato principalmente alla scuola.

E finiamo con la poesia di Arsenij Tarkovskij, in uscita per la casa editrice Giometti & Antonelli, che ci propone Stelle tardive II Poesie disperse e album di immagini inedite. Una raccolta per conoscere le poesie inedite del poeta russo.

Link belli e interessanti

Qual è la situazione del caso Regeni vista dal Cairo.

A Roma prosegue la lotta di Lucha y Siesta per proteggere la Casa delle Donne.

Emancipazione femminile e psicofarmaci.