Appuntamento settimanale con le news letterarie (e non solo…) di TBE

Apriamo questo mese festivo con un invito a partecipare – per chi può – a Più Libri Più Liberi, la Fiera Nazionale
della Piccola e Media Editoria che si svolge a Roma dal quattro all’otto dicembre. Per chi è lontano, le novità in libreria comunque non mancano!

Partiamo con Arkadia Editore che presenta un nuovo romanzo della collana SideKar, Il rianimatore di Antonella Presutti. Un romanzo corale, tra demoni, drammi esistenziali e il potere di salvarsi.

Lotte di genere, lotte di classe e tanto coraggio: sono gli elementi di Senza titolo di viaggio di Filo Sottile per Edizioni Alegre. Un racconto punk, folk, dalla Sicilia al Piemonte, dalla teoria transfemminista alle lotte No Tav.

In arrivo per Mimesis Edizioni un libro da non perdere: le poesie di Oodgeroo Noonuccal, la prima poetessa aborigena ad essere pubblicata con la raccolta My People / La mia gente.

Nuova pubblicazione anche per Ortica Editrice che ritorna con Theodore John Kaczynski e il suo saggio La società industriale e il suo futuro. Per interrogarsi di nuovo sul ruolo della tecnologia e il futuro dell’umanità.

Attesissimo domani invece è il secondo volume della trilogia visionaria Vorrh di Brian Catling: Gli Ancestrali. In uscita per Safarà.

Altra novità da non perdere è La fiaba nucleare dell’uomo bambino di Hamid Ismailov in uscita per Utopia Editore. Un racconto magico che attraversa la storia di una vita, di una terra e di un popolo, tra verità e leggenda.

Per BeccoGiallo è invece uscito il volume Volo senza un grido. La lotta di Licia Pinelli, il racconto in prima persona della vedova Pinelli realizzato da Ilaria Jovine, Roberto Mariotti e Marco Cabras.

Neri Pozza invece presenta il romanzo di Amor Towles, Lincoln Highway. Un romanzo americano tra grandi strade, voglia di riscatto e rinascita e ricerca di sé.

Per i classici invece segnaliamo l’uscita per Adelphi delle lettere di John Keats. In La valle dell’anima. Lettere scelte 1815-1820 troviamo una grande raccolta di scritti, drammatici e divertenti, sempre acuti, corredati anche da note e commenti.

Ed è arrivato per Sellerio Storie di Natale, sette racconti sul tema della festività.

Link belli e interessanti

Cosa succede se le donne cercano di combattere il patriarcato utilizzando le sue stesse armi.

Sono arrivati i primi libri scritti durante la pandemia.

Su minima&moralia, un’intervista all’autrice, Costanza Rizzacasa d’Orsogna.

La shortlist del Costa Prize 2021.