Una raccolta poetica che è allo stesso tempo un tributo e una riflessione sulle persone che incontriamo: benvenuti nella poesia di Filomena Gagliardi

Filomena Gagliardi, giovane poetessa e dottoressa di ricerca in Filologia, presenta questa raccolta poetica, De viris illustribus, per Nulla Die. Il titolo è già eloquente, ma come ci si può aspettare, Gagliardi passa in rassegna alcuni dei più grandi autori dell’antichità classica, riportandoli a noi attraverso i suoi versi.

Un tributo certo, ai sommi poeti e filosofi che hanno illuminato il cammino dell’uomo antico. Ma è anche un cercare una via per comprendere il presente, le persone fugaci che incontriamo, le dissonanze che queste provocano in noi.

Questa silloge è fresca, moderna, dallo stile che avvolge nella sua semplicità eppure capace di trasmettere la profondità dell’amore dell’autrice. Sono solo poche pagine, ma che lasciano il segno, soprattutto a chi piace una poesia fresca ma simbolica, densa di significato.

Stefania Grosso