I rumori del nostro tempo

-clic-clang

rumori delle nostre

serrature

anime

che si chiudono

non mostrare la sofferenza, non par bene

-smack-

che rumore fa un bacio

dentro la tua cassa toracica

si abbatte il suono di

un gesto così innocuo, così odiato

non baciare chi vuoi, non par bene

-fruusschh-

scorri le pagine del

libro, vita

ricerchi il senso

fai troppe domande, non par bene

-bang, bang-

un’idea solo, che in fondo

l’infinito non esiste

non pretendere la libertà, non par bene

siamo solo molecole di spazio, perché poi, non dovrei fare boom!