Un racconto intimo, una tela di emozioni raccolte in un diario, anzi il Quaderno ideale di Brenda Lozano

Un incidente, un lutto, una partenza. La narratrice del Quaderno ideale di Brenda Lozano si ritrova ad aspettare, come una novella Penelope, un ritorno, una trasformazione.

Pubblicato da Alter Ego Edizioni, il Quaderno ideale è un flusso narrativo che raccoglie pensieri, emozioni, scene di vita quotidiana, e profonde analisi su ciò che proviamo e cosa ci condiziona. Attraverso le pagine di questo diario inoltre ci avventuriamo nell’amore per la letteratura e la carta della narratrice. Questa voce a volte calma, introspettiva, altre volte ansiosa, irruenta, ci accompagna dentro un mondo fatto di amicizie, scoperte, amore e soprattutto attese.

Ma l’attesa trasforma anche, la narratrice subisce una metamorfosi – immaginaria in rondine, e reale nel suo cuore – scoprendo così che l’attesa non è sempre un aspetto negativo e noioso nella nostra vita.

Come Penelope in attesa tesseva la sua tela, la narratrice, in attesa del ritorno del suo compagno, tesse le sue parole, crea un piccolo mondo quotidiano fatto di gesti ed emozioni in cui tutti noi possiamo riconoscerci.

Uno splendido racconto di vita, un diario d’intimità, senza paure, senza veli, che ricostruiscono il percorso di convalescenze e rinascita, di una donna e di un amore, e della scoperta del proprio posto.

Stefania Grosso