Leggere Ascolta il tuo suono: ti riporterà a casa di Marco Farinella è come accettare l’incantevole suggerimento della bellezza

Ascolta il tuo suono: ti riporterà a casa di Marco Farinella (Vivere d’Arte Editore) è un libro molto interessante. Il saggio concentra il significato dell’educazione e della formazione dell’essere umano nel coinvolgimento emotivo e sensibile dell’apprendimento artistico. L’autore, cantante professionista, conduce attraverso il canto, una moderna pedagogia in cui la relazione con il suono decifra una compiuta armonia dell’esistenza.

Analizza le caratteristiche di ogni interpretazione vocale, nella sequenza di ogni conseguimento di competenza, nella sinfonia del registro talentuoso. Marco Farinella, ideatore del sistema Mod. A.I. (Modello Acustico Interagente con il sistema nervoso umano), seduce con un linguaggio appassionante l’espressione culturale e sentimentale del suono, conferma la suprema conoscenza della voce umana, attua la ricerca del suo progetto educativo. L’estensione del suo sapere trasforma la didattica narrativa, forma il codice edificante della comunicazione all’interno dello svolgimento di organizzazione dell’energia creativa. La rappresentazione di una metodologia come sviluppo intuitivo e naturale spiega le dinamiche ancestrali alla base dei riferimenti di apprendimento e di costruzione del sé.

Marco Farinella focalizza la sua attenzione esponendo la nobile vocazione della sua ricerca sull’educazione concretizzata attraverso l’esperienza della ispirazione artistica, in un confronto di disciplina estetica e di rigore morale, nell’impiego lineare e scrupoloso del sapere. Insegue il dialogo applicativo delle percezioni nella funzione rivelativa dei suoi effetti, spiega l’intima connessione tra la iterazione delle frequenze sensoriali e la composizione psicologica, congiunge la relazione fondamentale tra il meccanismo acustico e le vibrazioni fenomeniche dell’uomo.

Leggere Ascolta il tuo suono: ti riporterà a casa è come accettare l’incantevole suggerimento della bellezza, restituire alla nostra anima il motivo di legittimo privilegio, riconsegnare l’accoglienza delle modulazioni corporee e mentali, riconoscere le proprie sensazioni e assorbirle attraverso una speciale consapevolezza. L’autore dona al lettore una particolare e sapiente concezione della propria dottrina innovativa, trasmette una reale e coraggiosa capacità funzionale, riconosce alla destinazione designata dalla superficie sonora una illimitata validità curativa. L’opera di Marco Farinella apre un mondo sulla eccezionale volontà di esplorare le proprie attitudini e di rivelare il risultato conseguito nell’itinerario empatico delle parole. Il linguaggio,  sempre preciso e pertinente all’arte narrata, cattura l’autentico entusiasmo ricorrente tra le pagine, attrae la saggia agilità dell’eloquenza.

Marco Farinella, spinto da un originale, naturale istinto di afferrare il devoto entusiasmo della vita, indirizza  lo spazio dell’acustica come luogo di benessere, ascolta il significato della riflessione intensa del suono, entra in profonda sinergia con la sensorialità dell’uomo. Riporta a casa la viva e carismatica sensazione del sentire, amplia il desiderio di decifrare le intonazioni dell’inconscio, conquista l’esclusività della propria tecnica e la diffonde nella meravigliosa qualità di svelare ogni volta una voce nel compimento generativo di infinite possibilità

Rita Bompadre – Centro di Lettura “Arturo Piatti”
Operatrice culturale, scrittrice, poetessa. Vive e lavora a San Ginesio (Macerata). Socio Onorario dell’UNS – Unione Nazionale Scrittori e Artisti – Roma, per ambito di specialità d’arte”

Altre sue recensioni qui.