Masande Ntshanga – Triangulum

Masande Ntshanga Triangulum recensione Pidgin Edizioni

Un caleidoscopico viaggio nel Sudafrica pre e post apartheid

Masande Ntshanga nel suo romanzo Triangulum, pubblicato da Pidgin Edizioni nella sempre ottima traduzione di Stefano Pirone, propone un autentico viaggio multiforma e spazio-temporale. Veniamo infatti calati nel continuum temporale che coinvolge il Sudafrica alla fine del regime dell’apartheid per lanciarci fino al futuro in cui incombe il disastro climatico.

Nel mentre, troviamo hacker, ecoterroristi, movimenti di liberazione, un accenno ad alieni e una iper sorveglianza statale. Sfondiamo così nel genere distopico-fantascientifico (un po’ new weird), o sarebbe meglio dire dell’afrofuturismo, mentre tutta la storia viene presentata come un documento verosimile, una cronaca di una vita che il lettore può tranquillamente immaginare come reale.

Apriamo il libro nel futuro e veniamo a conoscenza di questo pacco contenente memorie e registrazioni che prevedono la fine di tutto. Il romanzo dunque prosegue srotolando proprio queste memorie e presentandoci la protagonista alle prese con un adolescenza difficile, una madre scomparsa e delle visioni misteriose di una “macchina”. La seguiamo mentre cresce, mentre trova lavoro e rimane invischiata tra cellule hacker e gruppi di ecoterrorismo, mentre i ricordi dell’adolescenza rispuntano prepotentemente.

Non proseguo oltre. La trama è un concentrato di momenti d’azione, intrighi e profonde riflessioni su come la nostra società sia plasmata dal controllo, dalla tecnologia e dai residui dei colonialismo. Il tutto elaborato con uno stile davvero unico. Masande Ntshanga, infatti, può essere poetico, descrittivo e tecnico allo stesso tempo.

Triangulum è una vera esperienza di lettura, non solo per la trama così complessa e avvincente, ma proprio anche grazie allo stile di scrittura, che rimane sempre fluido e senza intoppi e che è in grado di evocare nella mente di chi legge tutto ciò che accade nella pagina. Che amiate i libri di fantascienza, di formazione o surreali, in Triangulum di Masande Ntshanga troverete tutto ciò che cercate, lasciandovi con la voglia di scoprire di più, sul mondo e su quest’autore.

Stefania Grosso